Festival della Gioia - 23. 24. 25 Settembre 2016, Paulilatino (OR)

Festival della Gioia - 23. 24. 25 Settembre 2016, Paulilatino (OR)


Un festival dedicato alla Gioia e a tutte le attività che aiutano a raggiungere un senso di pace interiore, rivolte al benessere psico-fisico.

Pozzo Sacro di Santa Cristina - Paulilatino (OR), venerdì 23 set 2016 ore 19:00 ÷ domenica 25 set 2016 ore 22:00
Festival della Gioia - 23. 24. 25 Settembre, Paulilatino (OR)

Quale momento più propizio per cominciare un Festival della Gioia se non quello dell’equinozio (23 settembre), per continuare sabato 24 e domenica 25.

La musica sarà il filo conduttore della rassegna con artisti incredibili italiani e internazionali.

Per fare due nomi in particolare cominciamo con l’ospite principale di questa edizione: il croato Dubravko Lapaine, musicista talentuoso, ed eclettico, di fama internazionale. Lui suona il didjeridoo – strumento tradizionale aborigeno – con una tecnica unica che sembra provenire da un’altra galassia, capace di condurre l’ascoltatore in un viaggio astrale.

Ospiti d’onore gli Elva Lutza, che si esibiranno nella serata di domenica 25, accompagnati dall’attrice cantante catalana Ester Formosa. Il duo sardo sono una delle formazioni più interessanti e più “internazionali” del panorama sardo degli ultimi anni. Vincitori nel 2011 del Premio Andrea Parodi, mescolano musiche tradizionali e improvvisazione jazzistica con altri generi come la world music. Il concerto di Ester Formosa con gli Elva Lutza prevede brani in catalano, in sardo e in antico Sefardita, la lingua degli ebrei spagnoli; il tutto con gli arrangiamenti sempre originali di Nico e Gianluca che hanno anche uno spot in duo all’interno del concerto.

Nello Spazio Arte ci saranno le esposizioni di alcuni artisti.

L’associazione artista culturale Boghes si occuperà della rassegna “L’Arte Contemporanea nell’Archeologia” con installazioni all’interno del sito archeologico, e una mostra in alcune casette del Villaggio Cristiano.

I concerti si terranno dalle 20.30 alle 23.30 dal venerdì sera alla domenica, mentre le conferenze e i workshop si terranno durante le giornate di sabato e domenica.

Tra i temi trattati: discipline olistiche, alimentazione consapevole, tecniche di rilascio emozionale, guarigione naturale, e tutto ciò che contribuisce al benessere di Corpo, Mente e Spirito.

Durante le giornate sarà possibile partecipare ai workshop e ai seminari, concedersi i trattamenti proposti da vari operatori e lasciarsi andare ad esperienze sensoriali e sonore.

Per lo yoga, il qi qong, le meditazioni e le esperienze sonore vi invitiamo a consultare il PROGRAMMA.

Un evento per creare un momento di incontro con chiunque abbia qualcosa da condividere e voglia di sperimentare discipline nuove, approfondire la conoscenza in campo olistico, di crescita personale, e di dedicarsi al benessere in generale.

Partecipazione: l’ingresso al Festival della Gioia prevede il biglietto al sito archeologico di Santa Cristina di 5.00 euro più un’offerta libera (minimo di 5.00 euro  ).

L’evento nasce a Zero Budget e si invita chiunque a partecipare al rimborso delle spese per i musicisti, gli artisti, gli operatori olistici e i costi dell’attrezzatura.

Cibo: possibilità di cenare con piatto unico vegetariano (10.00 euro) nelle sere del Festival dalle 19.30-20.30 previa prenotazione. Courtesy of Da Gianky 3663837941 Consigliamo a chi venga durante le giornate organizzarsi per il pranzo.

CLICCA QUI SCOPRIRE TUTTE I NOSTRI WORKSHOP  E ATTIVITA'

CERCA OPERATORI OLISTICI

CALENDARIO EVENTI

Metodo Bates - Il residenziale invernale 2017

29 dic ÷ 03 gen 2017

Scopri

ULTIME FAQ

TERAPIA ANGELICA

Cristalloterapia Reiki Terapia Angelica e Carte degli Angeli

OTTIENI IL TUO PESO IDEALE E MANTIENILO SENZA DIETE STRETTE NE’ PRODOTTI MIRACOLO

Dieta G.I.F.T. Terapia antiaging Fototerapia BIOPTRON

Cromopuntura e risoluzione dei conflitti

Cromopuntura Naturopatia


Il Portale del Vivere Bene (1)
Tedaka (1)
Centro di Bionaturopatia "La Sorgente" di Mion Andrea
ALLARIA (1)
GeoLam