PERCHE' PRATICARE YOGA IN GRAVIDANZA

PERCHE' PRATICARE YOGA IN GRAVIDANZA


Lo Yoga aiuta a creare un armonioso contatto, a creare un ponte con il proprio bambino.

E' una tecnica di grandi benefici e se ben condotto non presenta controindicazioni.

Ciò che contraddistingue questa disciplina, infatti è:

• L’assenza di sforzo fisico e la ricerca di equilibrio: i muscoli non vengono sottoposti a sforzi eccessivi, prolungati, evitando così la produzione di acido lattico e l’insorgenza di crampi. Ciò si ottiene non costringendo il corpo a movimenti e posizioni forzate, ma liberandolo progressivamente dalle tensioni, attraverso il rilassamento e l’ascolto del respiro.

• Lo Yoga in gravidanza non è autocontrollo, ma educazione all’ascolto dei propri ritmi interni e rilassamento della muscolatura.

• Le tecniche Yoga per la gravidanza sono basate sull’ uso e ascolto del corpo.

I benefici a livello fisico sono innumerevoli e di grande efficacia per affrontare il parto, ma è soprattutto a livello psichico ed emotivo che i riscontrano gli effetti più apprezzabili.

La donna può riconquistare fiducia nel proprio corpo e nelle sue capacità, riprendendosi, in questo modo, il suo innato e antico potere di generare e di partorire, potere di dare la vita ,che ai giorni nostri è in mano a tutto l’apparato medico.

Lo Yoga risveglia la sacralità di cui il corpo è espressione e la gravidanza si rivela un passaggio di trasformazione.

Yoga è tutto in equilibrio.

Per la mamma in attesa significa molta più vita di corpo, molto più ascolto, molte più sensazioni.

CERCA OPERATORI OLISTICI

CALENDARIO EVENTI

Nessun evento in programma, consulta lo storico.


ULTIME FAQ

I benefici della Mindfulness

Yoga Reiki Ostetricia

PERCHE' PRATICARE GIOCA YOGA

Yoga Reiki Ostetricia

PERCHE' PRATICARE YOGA IN GRAVIDANZA

Yoga Reiki Ostetricia


Il Portale del Vivere Bene (1)
Tedaka (1)
Centro di Bionaturopatia "La Sorgente" di Mion Andrea
ALLARIA (1)
GeoLam