APRIRE LE PORTE INTERIORI CON LE ESSENZE FLOREALI - A CURA DI CATERINA MERLO FLORITERAPEUTA

APRIRE LE PORTE INTERIORI CON LE ESSENZE FLOREALI - A CURA DI CATERINA MERLO FLORITERAPEUTA

APRIRE LE PORTE INTERIORI CON LE ESSENZE FLOREALI - A CURA DI CATERINA MERLO FLORITERAPEUTA

CATARSI PERSONALE ED ESSENZE FLOREALI

Molte persone conoscono l'uso delle essenze floreali di Bach per il trattamento di stati emotivi, per raggiungere l'equilibrio e l'armonia interiore, ma è meno nota l’azione terapeutica a livello di crescita personale, di connessione spirituale con quelle parti dormienti, latenti, in ognuno di noi.
Quando tutto va bene, perfetto ... Ma quando tutto sembra andare bene, però qualcosa dentro di noi ci dice che abbiamo bisogno di altro? E la domanda sorge di solito a causa di un bisogno di sapere, di come contribuire a migliorare il volto del mondo e di noi stessi.
Sono quelle fasi della vita in cui "voglio qualcosa di diverso e non so che cosa può essere”. Spesso c’è confusione, molta attività mentale senza controllo, il dubbio ci rode e perdiamo il “nord”. Parlo di crescita e di conoscenza, di fare un passo al di là del conosciuto, della zona di comfort e di addentrarci in quello spazio di cui conosciamo l’esistenza ma che non siamo in grado di trovare. Forse avrete sentito ad un certo punto la parola "catarsi", riferito all’assunzione delle essenze floreali. Catarsi significa "purificazione, liberazione o trasformazione interiore sollevata da una profonda esperienza di vita".

Si tratta di un cambiamento, di profonda metamorfosi sulla base di fondamenti anteriori e interiori.

I fondamenti siamo noi stessi, il cambiamento è scatenato da un richiamo introspettivo introspezione e dalla comprensione della nostra natura unica, ma anche mutevole e in continua evoluzione. Alcune persone hanno bisogno di evolversi dal punto in cui sono, ma chissà non abbiano le risorse emotive necessarie oppure tutto va troppo lentamente. La confusione può essere grande ed è qui che i fiori offrono un meraviglioso trampolino per organizzare mente e cuore. Dici a te stesso:

"Ho bisogno di qualcosa, ma non so cosa sia.
Un cambiamento, una nuova prospettiva, una pulizia dalle emozioni negative, aprire la mente, approfittare meglio del mio tempo, ritrovarmi un po’ più il là di quello che so già di me…"

E’ a questo punto che voglio spiegare il lavoro delle essenze floreali per l’apertura di coscienza. In tutti, assolutamente in tutti i casi in cui si prendono i Fiori di Bach si acquisisce chiarezza mentale, è un valore aggiunto sorprendente per qualsiasi miglioramento fisico e / o emotivo.
Si comincia a sentire meno dolore, più calma, più vitalità, per fare qualche esempio ... e, allo stesso tempo, la mente comincia anche a discernere in modo sorprendente. Quello che ieri sembrava confuso, anzi, ti stordiva, oggi, si manifesta in modo più nitido. Le decisioni sono ora più facili da prendere, si dubbi diminuiscono. Il passato acquisisce un altro colore e le diverse esperienze che una volta sembravano casuali, ora sono parte di una trama piena di significato, una sequenza di eventi, senza la quale non saremmo nel punto in cui siamo. Si comprende allora che cosa è successo e siamo in grado di trarne insegnamento.

I Fiori di Bach ci aiutano sempre ad avere una mente più aperta e una più chiara comprensione degli eventi ...

Perché allora non ricorrere ad essi quando l’unica cosa di cui abbiamo bisogno è quella di capire, avanzare, crescere, fare un altro passo in più nella nostra vita?

Ad esempio ... Tutto va bene, sembra tutto ordinato, senza grandi crepe che alterano la vita, forse un giorno si è un po’ giù e qualche altro più su, ma niente di preoccupante. Ma dentro di te si è risvegliato qualcosa che chiede di più, che vuole più spazio per parlare…
Prendiamo qualche essenza per darci delle idee:
Wild Oat: apre canali chiusi, aiuta in modo importante nell’indecisione e l’incertezza: Assumere questa essenza ti porterà a concretizzare le idee che ancora non hanno forma. Sarà così più facile decidere facendolo in base alla tua propria indole.
Hornbeam: Sarà il perfetto alleato per la fatica emotiva, psicologica; quando si vuole tutto e non si sa da dove cominciare. Sarà l’essenza che fortificherà, apportando risorse emotive e mentali.
White Chestnut: Calma la mente, elimina il continuo chiacchiericcio, questo insistente dialogo per nulla produttivo perché gira intorno ossessivamente agli stessi argomenti senza arrivare da nessuna parte. Pace mentale è la migliore definizione per questo fiore.
Wild Rose: Ti da una spinta quando sei bloccato, immotivato, disilluso; ridà un senso e un colore alla vita. Conosci questo sentimento che ti fa ridere senza nessun motivo?
Crab Apple: Per una pulizia fisica ed emozionale, dove quest’ultima è la più necessaria quando si vuole avanzare. Si tratta di mollare quelle emozioni che danno fastidio; purificare il cuore e la mente e, allo stesso tempo, il corpo. Mustard: per la tristezza e lo scoraggiamento senza una causa conosciuta e, per quelle persone che si ritrovano immerse in una grande trasformazione interiore.
Queste sei essenze sono perfette per ottenere il desiderato avanzamento, ci apriranno le porte interiori ed elimineranno quegli ostacoli che impediscono di trascendere oltre. Si possono combinare tutte insieme o scegliere quelle più appropriate al nostro bisogno del momento.

A cura di Caterina Merlo. Clicca al  LINK per conoscere Caterina.

CERCA OPERATORI OLISTICI

CALENDARIO EVENTI

Nessun evento in programma, consulta lo storico.


ULTIME FAQ

I benefici della Mindfulness

Yoga Reiki Ostetricia

PERCHE' PRATICARE GIOCA YOGA

Yoga Reiki Ostetricia

PERCHE' PRATICARE YOGA IN GRAVIDANZA

Yoga Reiki Ostetricia


Il Portale del Vivere Bene (1)
Tedaka (1)
Centro di Bionaturopatia "La Sorgente" di Mion Andrea
ALLARIA (1)
GeoLam